Challenger Ostrava: derby Vagnozzi-Marrai nei quarti

Inserito il 02 maggio 2012 19:26 da Davide Paganin in Challenger
Marrai 1Continua nel migliore dei modi l'avventura azzurra nel torneo Challenger di Ostrava, dotato di un montepremi di 42.500 euro. Altri due buoni successi da parte di Matteo Marrai e Simone Vagnozzi, che approdano così ai quarti di finale.

Importante risultato ottenuto da Marrai, con l'eliminazione della testa di serie numero 4 del torneo e giocatore di casa Jan Mertl. Nel primo set il toscano sciupava un vantaggio iniziale di 3 giochi a 0, per non sfruttare poi altre due palle break prima di essere raggiunto al tiebreak. In quest'ultimo Mertl prendeva il largo portandosi avanti per 5 punti a 2, ma subiva la rimonta del nostro che conquistava così il primo parziale con lo score di 7-6(5).
La seconda frazione vedeva Matteo partire di nuovo avanti di un break; questa volta però l'azzurro non concedeva chances all'avversario e, strappandogli ancora una volta la battuta al nono gioco, portava a casa l'incontro grazie al risultato finale di 7-6(5) 6-3.

Continua anche la corsa di Vagnozzi, numero 5 del seeding ad Ostrava, che ha sconfitto contro pronostico il top 150 Grega Zemlja. Nel primo set si arrivava con un break per parte fino al punteggio di 4 giochi pari, ma al decimo game arrivava un nuovo sprint vincente del marchigiano che si imponeva così con lo score di 6-4.
Andamento simile nella seconda frazione: Simone, dopo aver tolto il servizio all'avversario all'esordio, si faceva rimontare fino alla situazione di 3 giochi pari. L'azzurro però teneva il pallino del match in mano e riusciva a conquistare con un nuovo break anche l'accesso ai quarti di finale, facendo registrare il risultato di 6-4 6-3.

I due successi odierni acquisiscono ancor più valore, se si considera il fatto che Vagnozzi e Marrai si sfideranno per contendersi un posto nelle semifinali, che vedranno dunque sicuramente almeno un azzurro tra i protagonisti.

Iscriviti alla newsletter

Indirizzo email

Nome