Itf Pomezia 2: buon esordio di Karin Knapp

Inserito il 12 aprile 2011 16.36 da Redazione in ITF Femminili

Knapp_n01Superano il primo turno anche Grymalska, Vierin, Remondina e Vaideanu.

 



Buona prestazione di Karin Knapp, che si è guadagnata l’accesso agli ottavi di finale della Klem Cup di Monte Migliore (Pomezia), torneo Itf con montepremi da 10.000$. La ex numero 35 Wta, seguita dai fratelli Alessandro e Francesco Piccari, si è sbarazzata in due set (6-1 6-4) di Marina Shamayko. Dopo un primo parziale in discesa, Karin ha sofferto non poco per portare a casa l’incontro, complice un’ottima prestazione della giocatrice russa, che ha ribattuto colpo su colpo alle accellerazioni della Knapp. Sul 5-4, la Shamayko ha anche avuto l’occasione di rientrare, ma Karin ha annullato un paio di palle break, chiudendo il match.

Karin, che dopo ben 4 operazioni (due al cuore e due alle ginocchia) sembra essere finalmente sulla strada giusta per tornare ad alti livelli, non ha giocato un match eccezionale, ma è comunque bastato per superare il primo ostacolo del torneo. Un buon segnale dopo una trasferta cinese del tutto negativa.

Rimonta vincente per Roxana Vaideanu. L’allieva di Michele Tellini, dopo un inizio da incubo (0-6), ha cominciato ad ingranare, cambiando volto al match grazie ad una diversa chiave tattica; La Mendo, dal canto suo, non ha saputo trovare le giuste contromisure alla risalita della Vaideanu, venendo sconfitta 0-6 6-1 6-2.

Vera e propria battaglia sportiva tra Martina Gledacheva e Federica Quercia, che ha visto trionfare la bulgara dopo quasi 3 ore e 30 minuti. Martina, allieva di coach Palombini, ha iniziato il match provando ad accelerare con entrambi i fondamentali, ma la Quercia, con il suo “muro di gomma” non ha lasciato scampo all’avversaria, chiudendo il primo parziale per 6 giochi a 3. Nella seconda frazione la Gledacheva ha cambiato tattica, “copiando” il tennis di Federica. Gli scambi sono divenuti lunghissimi e, se il livello qualitativo è certamente sceso, ne ha guadgnato la tensione emotiva. Vinto il secondo set per 6-3, la bulgara ha tentato l’allungo decisivo anche nel terzo, salendo prima 4-1 e poi 5-3. Dopo aver chiamato il fisioterapista, la Gledacheva si è fatta rimontare sul 5-5; belissimi alcuni rovesci vincenti della Quercia, apparsa molto grintosa sul finire dell’incontro. La Gledacheva però non ha mollato, vincendo i restanti due giochi e chiudendo 3-6 6-3 7-5 una vera e propria maratona.

Qualche difficoltà inaspettata invece per Margalita Chakhnashvili, numero uno del seeding, che nel secondo set è dovuto ricorrere al tie-break, contro la romena Dabija. 6-3 7-6 il punteggio per la Chakhnashvili, che ha palesato qualche problema fisico ad un braccio. Avanzano senza problemi anche la seconda e la terza favorita della manifestazione laziale. Giulia Remondina ha approfittato del ritiro di Nicole Clerico sul punteggio di 5-1, mentre Ksenia Palkina, che si allena a Firenze alla corte di Massimo Ardinghi, non ha avuto alcuna difficoltà nel superare 6-2 6-2 la georgiana Kvatsabaia. La giocatrice russa ha imposto un ritmo davvero troppo elevato per la sua avversaria, dimostrando una potenza e una precisione di colpi non comuni.

Ci si aspettava un match spettacolare tra la giovane Vivienne Vierin e Annalisa Bona, finalista la settimana scorsa al Tennis Club Pomezia. L’incontro è però terminato dopo che la Vierin ha vinto il primo set 7-5, a causa del prematuro ritiro della ligure. Per finire, facile vittoria di Anastasia Grymalska, che ha lottato solamente nei primi giochi contro Benedetta Fasciani, prima di prendere il largo (6-2 6-1).

Domani in campo tutti i match di secondo turno, a partire dalle ore 10


ITF MONTE MIGLIORE (POMEZIA 2) – RISULTATI I TURNO

Martina Gledacheva b. Federica Quercia 3-6 6-3 7-5

Roxana Vaideanu b. Chiara Mendo 0-6 6-1 6-2

Margalita Chakhnashvili – Elora Dabija 6-3 7-6

Anastasia Grymalska b. Benedetta Fasciani 6-2 6-1

Ksenia Palkina (3) b. Sofia Kvatsabaia 6-2 6-2

Karin Knapp (8) b. Marina Shamayko 6-1 6-4

Vivienne Vierin b. Annalisa Bona (7) 7-5 rit.

Giulia Remondina (2) b. Nicole Clerico 5-1 rit.

 


Iscriviti alla newsletter

Indirizzo email

Nome