Vittorie italiane ATP/WTA 2010

Inserito il 01 dicembre 2010 14:49 da Matteo Rinaldi in Il punto

operandi_01Sono 70, equamente divisi tra settore maschile e femminile, i tornei vinti dai giocatori italiani nel corso del 2010, risultato ancora migliorabile nei pochi tornei futures ed ITF ancora da giocare in questo finale di stagione.

In campo maschile, mancano ancora una volta purtroppo successi nel circuito maggiore, l'ultimo giocatore in grado di vincere un ATP resta quindi Daniele Bracciali, quattro anni fa a Casablanca.

Nove i challenger vinti dai nostri tennisti, di cui tre da Fabio Fognini, impostosi a Napoli, Genova e Santiago. A quota 2 troviamo Filippo Volandri(entrambi i successi a Roma), un successo a testa per Simone Bolelli(Torino), Andreas Seppi(Kitzbuhel), Simone Vagnozzi(primo successo in carriera a Marburg)e Paolo Lorenzi(Rimini).

Col fresco successo di Stefano Travaglia a Rancagua(Cile), è salito a 26 il numero di futures vinti da giocatori italiani quest'anno. Il migliore è stato Matteo Viola, vincitore di ben 4 tornei(Modena, Este, Mestre ed Orange Park), seguito con 3 vittorie da Alessio Di Mauro(Foggia, Pozzuoli e Reggio Calabria),Luca Vanni(Triesta, Siena e Taverne)e Claudio Grassi(Napoli, Porto Torres e Piombino).

Due successi per Thomas Fabbiano(La Spezia ed Antalya), e un torneo vinto a testa per Andrea Stoppini(Bologna), Francesco Piccari(Avezzano), Marco Crugnola(Appiano), Francesco Aldi(Ciutadella), Riccardo Ghedin(Kaiyuan), Daniele Giorgini(Parma), Stefano Galvani(Sheffield), Matteo Marrai(Aosta), Andrea Falgheri(Heraklion) e Alessandro Giannessi(Madrid), oltre al torneo vinto da Travaglia in Cile
---

Nel settore femminile ovviamente spicca il trionfo al Roland Garros di Francesca Schiavone. Oltre al torneo parigino sono arrivati a livello WTA altri tre successi, con Flavia Pennetta a Marbella, ancora la Schiavone a Barcellona e Roberta Vinci in Lussemburgo.

Nel circuito ITF sono arrivati al momento 31 titoli. A primeggiare è Romina Oprandi con i suoi 4 successi(Cuneo, Saint Malo, Caserta e Buchen), a quota 3 troviamo Julia Mayr(Vale do Lobo, Antalya e Portschach)e Anastasia Grymalska(Gardone Val Trompia, Settimo San Pietro e Vila Real Santo Antonio).

Doppia affermazione per Evelyn Mayr(Albufeira ed Antalya), Federica Di Sarra(Todi e Casale), Martina Caregaro(Pomezia e Ciampino)e Annalisa Bona(Wanfercee e Istanbul).

Una vittoria per Valentina Sulpizio(Locri), Anna Remondina(Lione), Gabriella Polito(Torino), Karin Knapp(Siviglia), Claudia Giovine(Portimao), Camila Giorgi(Rock Hill), Benedetta Davato(Saint Cugat), Valentina Confalonieri(Ain Elsokhna), Paola Cigui(Bassano), Alberta Brianti(Ningbo), Raffaella Bindi(Cremona), Gioia Barbieri(Imola)ed Elisa Balsamo(Madrid).

Da rimarcare il fatto che, i successi a Cuneo e Saint Malo della Oprandi e quello a Ningbo della Brianti, sono arrivati in tornei da $100+H


Iscriviti alla newsletter

Indirizzo email

Nome